9 DICEMBRE

Ma quanta forza c’è in una figlia che mi chiede un baktus e lo desidera in fretta? Vanitosa, direte voi… Per me è stato uno stimolo ed una soddisfazione enorme! Non mi stava chiedendo un gioco meraviglioso o quello che aveva una sua amica, ma qualcosa di fatto con le mie mani… per lei.



Non ho resistito, in quattro e quattr’otto era fatto! E già indossato!



Poche volte mi è capitato di arrivare all’ultimo giro di un lavoro così in fretta. Voglio godermi questo momento mentre ancora non mi chiede capi alla moda o super-firmati. Non fareste lo stesso? GRAZIE stellina…
(L.)

Commenti

  1. ... con una mamma così non poteva arrivare che una bimba così ... che già sa apprezzare le cose semplici, ma vere, perchè fatte col cuore.
    PS: E, amica carissima, a me piace soprattutto scoprire in cosa invece NON ha preso dalla sua mamma, per sorriderne con lei!
    Bacini

    RispondiElimina
  2. zia non vedo l'ora di vedere le foto di oggi a casa mia...
    Di scusa da parte mia alla Vani mi dispiace che si è fatta male :( credo che si sia fatta davvero male!!!
    baci giulia

    RispondiElimina
  3. Cara Giulia, le foto ci saranno presto, non temere, perchè oggi è stata una giornata molto piacevole e "ricca"... Sotto tanti punti di vista. So che eri preoccupata, ma poi è passato tutto, tranquilla. Invece continuate, voi bimbe, a fare quello che fate con lo stesso piacere e divertimento perchè vedervi oggi lavorare a maglia riempiva proprio il cuore. Bacioni Lara

    RispondiElimina
  4. Sono d'accordissimo cara Giulia con tua zia Lara. Ringrazia la mamma per la calorosa accoglienza e dille che le sue belle decorazioni le ho già appese sopra la porta della cucina e presto ti invierò una foto. E' stato veramente meraviglioso vedere te e tua sorella lavorare a maglia, è talmente raro vedere due ragazzine della vostra età con i ferri in mano. ringrazio ancora di tutto. A presto. Graziella.

    RispondiElimina
  5. Un grazie di cuore a chi ieri ci ha ospitato nella sua bellissima casa calda e accogliente, come le persone che erano con noi. Un "BRAVE" alle 3 ragazze che ho visto lavorare a maglia con disinvoltura, non mollate, avete già avuto soddisfazioni e vedrete quante altre ne arriveranno se continuerete il vostro prezioso lavoro, specialmente quando si ha vicino una "Signora Maestra", che con pazienza e il sorriso sulle labra vi stà vicino. Ciao e Buon lavoro!

    RispondiElimina
  6. Complimenti per il baktus "baby pink", e un bacione alla "stellina" . Ciaooo...

    RispondiElimina

Posta un commento

Pinterest

Pinterest
Curiosa nel mio pinterest

Post più popolari