Chi sono...

Chi sono...
Mi chiamo Lara, amo la semplicità delle cose di ogni giorno e la compagnia delle amiche. Da sempre mi accompagna il mio lavoro a maglia ma mi piace dilettarmi anche con il ricamo, l'uncinetto, la cucina e tutto ciò che può rilassarmi e distogliermi dagli impegni. Mi piace il mio lavoro ma mi piace anche passare del tempo a casa per ritrovare la carica necessaria. Ringrazio tutte le persone che passeranno di qui e quelle che vorranno dirmi la loro opinione sui miei lavori saranno le benvenute. P.S. Dicono di me che il mio bicchiere è sempre mezzo pieno: mi piacerebbe riempire anche quello delle persone che lo vedono mezzo vuoto.

Lettori fissi

lunedì 13 dicembre 2010

13 DICEMBRE

S. Lucia


(Illustrazione di Satomi Ichikawa)

Santa Lucia bella
dei bimbi sei la stella
per il mondo vai e vai
e non ti stanchi mai

Tu vieni a tarda sera
quando l'aria s'annera
tu vieni con l'asinello
al suono di un campanello






Oggi grande confusione, risate, allegria e tanti giocattoli e dolci in tutte le case dove c'è un bimbo. S. Lucia è stata buona con tutti, niente carbone, tutti i desideri sono stati esauditi.

6 commenti:

  1. SI' SI' SI', niente carbone, tanti dolci e regali, e tutti i bimbi sono felici!!!
    Bellissimo il disegno!

    RispondiElimina
  2. ma,santa lucia dei giorni attuali, legge nel pensiero o esistono ancora le letterine per esprimere i desideri come quando ero piccola io?

    RispondiElimina
  3. Cara Cati, qui in casa le letterine si sono viste già a novembre, ma la mia piccola aveva ugualmente dimenticato di scrivere qualcosa... Per fortuna S.Lucia sa leggere nel pensiero e sa far apprezzare anche quello che all'inizio non sembrava piacere. Baci

    RispondiElimina
  4. Che bella tradizione, mia madre mi ha confermato che anche a casa loro si faceva: mia nonna era di Parma e anche lì i doni li porta Santa Lucia il 13 dicembre. Chissà da cosa è nata questa tradizione.

    RispondiElimina
  5. Ogni anno il 13 dicembre rivivo il ricordo di quando ero piccola , non riuscivo ad addormentarmi, sentivo gli zoccoli dell'asinello e Santa Lucia che entrava dalla finestra della mia camera e mi portava i doni, trattenevo il respiro per paura che la Santa si accorgesse che non dormivo; alle 6 del mattino io e mio fratello eravamo già in piedi per vedere cosa ci aveva portato......Bellissimo ricordo.

    RispondiElimina
  6. Alle 6? Ma è tardissimo.. Io e Lara assieme a mio fratello ci alzavamo alle 1... Quando poi era più grande ci addormentava con storie e quando volevamo uscire dalla camera cercava di tenerci a letto il più possibile. Anche allora si presagiva che sarebbe diventata una buona maestrina nonchè una bravissima mamma.... Io da brava dormigliona adesso faccio alzare le mie bimbe alle 5 o le 6.

    RispondiElimina