Chi sono...

Chi sono...
Mi chiamo Lara, amo la semplicità delle cose di ogni giorno e la compagnia delle amiche. Da sempre mi accompagna il mio lavoro a maglia ma mi piace dilettarmi anche con il ricamo, l'uncinetto, la cucina e tutto ciò che può rilassarmi e distogliermi dagli impegni. Mi piace il mio lavoro ma mi piace anche passare del tempo a casa per ritrovare la carica necessaria. Ringrazio tutte le persone che passeranno di qui e quelle che vorranno dirmi la loro opinione sui miei lavori saranno le benvenute. P.S. Dicono di me che il mio bicchiere è sempre mezzo pieno: mi piacerebbe riempire anche quello delle persone che lo vedono mezzo vuoto.

Lettori fissi

giovedì 13 luglio 2017

ROSSO

Rosso come il tramonto sul mare,


rosso come la frutta matura,


rosso come le labbra che sorridono e portano allegria,

rosso come il naso di un pagliaccio divertente e

rosso come una rosa che vuol dire “Ti amo”.

Sono rosse anche le dolci fragole e i frutti di ribes che la pianta del 

nostro giardino ci ha regalato quest’anno.


Qualche giorno fa ho fatto due tipi di marmellata:

una di sole fragole e una con i due frutti, una più dolce e una

leggermente più aspra.

Ora è pronta per essere spalmata sulle crepes che ho cucinato, anche

quelle con due tipi di farina: bianca e di kamut.


Rosso è anche il piccolo pizzo che ho pensato di aggiungere al tovagliolo 

bianco con pois rossi (anche loro) che dovrebbero far parte di una serie

invernale per tutta la famiglia.


E’ un piccolo lavoretto che ho portato con me da fare durante le 

vacanze al mare perché facile da tenere in mano senza soffrire troppo il

caldo.

Alla prossima.

Lara.




martedì 27 giugno 2017

TAVOLA COLORATA


In questa stagione calda e chiara, dove la luce la fa da padrone, la 

parola d’ordine è COLORE.

Tempo fa avevo regalato un set da tavola, formato da tovaglia e 

tovaglioli, a mia cognata, che adora il giallo e che colora sempre la 

sua cucina di questo colore.


Non avendo, però, avuto tempo per personalizzare ogni tovagliolo, le

avevo promesso che l’avrei fatto al più presto.


Il tempo è sempre tiranno e così solo ora ho trovato il momento 

giusto per dedicarmi a questo progetto.


Avevo già ricamato dei tovaglioli personalizzati in modo diverso, qui 

e qui, ma questa volta ho scelto di fare quattro fiori colorati, con 

quattro colori diversi, di cui ogni componente della famiglia avrebbe 

potuto sceglierne uno.

Io e mia figlia abbiamo provato ad indovinare cosa avrebbe scelto la 

mia nipotina… Ha indovinato lei, naturalmente, e il rosa ha vinto su

tutto.


Il modello era simile per tutti e quattro, nel senso che i fiori sono 

formati da un giro completo a punto alto, dei petali e delle catenelle

rinforzate da punti bassi che li contornavano.



In realtà sembrano diversi perché i filati di cotone che ho usato sono

resti di gomitoli di altri progetti, che hanno consistenza diversa.

Tutto qui.

Alla prossima.


Lara.






venerdì 23 giugno 2017

CUSCINO ESTATE


Quando il caldo è così forte, quando fare qualsiasi mestiere impegnativo 

in casa diventa un po’ difficile per l’afa, che da noi è un fenomeno 

molto molto raro, mi risulta più facile lavorare con aghi da cucire o

con l’uncinetto.



Qualche giorno fa ho, quindi, ripreso questi cotoni colorati che avevo

usato per fare alcuni braccialetti estivi ed ho cominciato il mio lavoro.

Penso sempre a molti modelli per cuscini, ma questo è nato forse dalla

voglia di estate e colore.



Giallo del sole, arancione delle pannocchie di grano, il verde più o meno

forte dei prati e il bianco che dona luce, sempre.

La mia estate è anche qui dentro, adagiata con dei bottoni simpatici su

un tessuto arancione, luminoso e chiaro.



Mi è piaciuto molto dedicarmi a questo progetto che ha sembianze un 

po’ anni ‘70, ma che porta allegria.

Alla prossima.

Lara.


sabato 17 giugno 2017

RICAMO COL CUORE

Se qualcuno mi chiedesse perché scrivo questi rari post in questo blog risponderei sicuramente che lo faccio esclusivamente per me stessa, per godere di un posto, anche virtuale, tutto mio, in cui prendono voce le cose che mi piacciono di più… i lavori fatti a mano.


Non sarei però completamente sincera se vi dicessi che non controllo ogni volta quanti visitatori ha avuto il blog in quel giorno.

Credo che a tutti piaccia scoprire che tante o poche persone hanno trovato interessante o meno il lavoro svolto.

Il problema è che spesso non trovo abbastanza tempo per scrivere e i giorni passano velocemente.


Quando mi riconnetto e scopro che il blog sta sonnecchiando mi riprometto di risvegliarlo, di scrivere più spesso ma poi…

Oggi allora ho ripreso, fotografato e pensato di proporvi questo semplice asciugamano, da cucina o bagno, che avevo acquistato un po’ di tempo fa e che volevo abbellire con il punto filza.


La mia creatività mi ha fatto però pensare ad un insieme di punto croce e punto filza, pensando a cuori tirolesi o shabby.

Il colore è uno dei miei preferiti e non ho esitato a creare l’insieme senza spiegazioni, così come veniva.

Continuavo anche a pensare che un piccolo bordino avrebbe potuto arricchire ulteriormente il progetto.


Ed ora finalmente eccolo, a voi il giudizio…

Alla prossima.



Lara.

lunedì 5 giugno 2017

BAVAGLINA ROSA


Quando sento nell'aria belle notizie di bimbi in arrivo, quando sento nelle voci l’emozione di chi sarà mamma o nonna, non resisto all'idea di poter creare per il piccolo qualcosa con le mie mani. So che non è assicurato l’apprezzamento da parte di chi lo riceve, ma sono anche sicura che un po’ di colore potrà rallegrare il mondo del nascituro.


A volte capita che mi riprometto di fare presto molte cose, ma poi arriva spesso il momento atteso e così mi affretto a completare il lavoro.
In questo caso la bimba in arrivo non ha alcuna fretta e così ho potuto anticipare il suo arrivo di pochi giorni.


E’ stata molto dura riuscire a resistere dal consegnarla, per me oggi, perché mi sembrava di comportarmi come una bambina che non sa resistere dal raccontare di una sorpresa, ma alla fine ce l’ho fatta.
Spero che in queste ore la piccola Cloe decida di riempire la vita di tutta la famiglia, così io consegnerò il mio lavoretto alla sua nonna, aggiungendo un mare di auguri.
Alla prossima.

Lara.
P.S. Mia figlia si sta divertendo in questi giorni a fare composizioni di fiori finti. Si vede?



lunedì 15 maggio 2017

FESTA



Può essere festa ogni giorno, se si vuole…

Può essere festa per molti motivi…

Può essere festa anche per motivi che sembrano banali…

Può essere festa del cuore…

Può essere festa il vedere i figli sereni…

Possono essere festa le risate in compagnia…

Può essere festa una grandinata improvvisa, in montagna…

Ieri la mia festa è cominciata così…


Sveglia a letto guardavo una rivista di ricamo e sentivo i miei 

figli che si mettevano d’accordo su come prepararmi la 

colazione…

Temevano persino che mi sembrasse troppo lunga l’attesa…

Impossibile…

E poi…


Mia figlia ha voluto creare questo centrotavola da regalare a 

mia mamma, per la sua festa...

Creatività in movimento, direi...

Ed io godo di questi gesti per festeggiare ancora e ogni giorno...

Auguro anche a voi tutti mille motivi per festeggiare, ogni 

giorno dell’anno…
Alla prossima.

Lara.

giovedì 4 maggio 2017

GIALLO SOLE

Visto che il sole continua, nonostante la data sul calendario, a nascondersi dietro le nuvole che ogni giorno vengono a danzare nel pezzo di cielo che si trova sopra di noi, ho deciso di dedicargli un post. Il colore che per eccellenza è associato al sole è proprio quello che ho scelto per rifinire con un bel pizzo all'uncinetto due strofinacci da cucina che erano riposti nel mio armadietto in cucina. 


Come al solito il punto è nato dalla fantasia del momento, da come mi ispiravano il tessuto, il colore, il filato che stavo usando. 


Sono quindi un po' diversi, ma entrambi divertenti e colorati al punto giusto per rallegrare la cucina.


Ed ecco un altro punto: non so quale cucina rallegreranno, ma qualunque essa sia sarà illuminata come dal sole caldo ed accogliente.


Anche la gerbera delle foto riesce a rallegrare con calore ed energia.

Alla prossima.
Lara