Chi sono...

Chi sono...
Mi chiamo Lara, amo la semplicità delle cose di ogni giorno e la compagnia delle amiche. Da sempre mi accompagna il mio lavoro a maglia ma mi piace dilettarmi anche con il ricamo, l'uncinetto, la cucina e tutto ciò che può rilassarmi e distogliermi dagli impegni. Mi piace il mio lavoro ma mi piace anche passare del tempo a casa per ritrovare la carica necessaria. Ringrazio tutte le persone che passeranno di qui e quelle che vorranno dirmi la loro opinione sui miei lavori saranno le benvenute. P.S. Dicono di me che il mio bicchiere è sempre mezzo pieno: mi piacerebbe riempire anche quello delle persone che lo vedono mezzo vuoto.

Lettori fissi

sabato 31 dicembre 2011

CARTOLINE DAL 2011

Quando arriva il 31 dicembre non può assolutamente mancare, in nessun caso, un bel bilancio di fine anno. Lo fanno le grandi e piccole imprese, i negozi e le banche, ma anche le famiglie si mettono a tavola e "rivedono" la loro storia dell'ultimo anno. Qualcuno ha passato un anno speciale, qualcuno come al solito, monotono, e qualcuno si è dovuto dar da fare per risolvere alcune situazioni non sempre piacevoli.





In questo anno abbiamo cercato di allietare tutte le nostre lettrici con pensieri positivi o rilassanti, mostrando sempre i nostri lavori come frutto del nostro "prendersi un po' di tempo". Infatti questo ha fatto rilassare anche noi, ci ha permesso di conoscere meglio le persone che conoscevamo già, di conoscerne altre che hanno le nostre stesse passioni o di farci conoscere da loro.










































Anche se potrebbe non sembrare, come capita spesso, siamo riuscite nonostante tutto a trovarci, a condividere e a lavorare abbastanza. Le  foto che Graziella ha raccolto in questo splendido collage come fossero cartoline che, una dopo l'altra abbiamo spedito alle nostre amiche, raccontano di serate, di knit, di bimbe, di amiche, di passioni, di viaggi, di luoghi, di sorrisi, di cucina e di tante cose che ci hanno fatto stare molto bene.



I sorrisi delle nostre bimbe sono l'immagine reale del nostro incontrarsi, perché loro sanno quanto sia bello farlo. I colori dei nostri lavori, che seguono quelli delle varie stagioni e dei vari periodi, raccontano la gioia del lavoro fatto a mano, del piacere di farlo spesso per altre persone o per i nostri cari e regalare loro il piacere di poter dire "l'ha fatto per me."




Il blu per la notte,
l'azzurro per il mare,
il viola per i fiori,
il verde per il prato,
il giallo per il sole,
l'arancio per il tramonto,
il rosso per l'amore
che vorrei ci fosse in ogni cuore.

(raccontata dai bambini della Scuola materna delle nostre bimbe, GRAZIE alle maestre)

Loro ci hanno regalato un arcobaleno speciale e anche noi cercheremo per il 2012 di rifarne uno nuovo e di regalarvelo pieno di progetti in cui potrete esserci tutte, ma proprio tutte. 
BUOANNO 
Lara, Barbara, Graziella e Marisa.

4 commenti:

  1. ...e un anno pieno di commenti da chi leggendovi ruba un pò di tempo ai soliti mestieri e si rilassa sorridendo ...
    Che il vostro 2012 sia pieno di KNIT COLORATI!!!
    A presto e buon anno di cuore.

    RispondiElimina
  2. Tirando le somme anche quest'anno siamo riuscite a farne di lavoretti, chi ne ha fatti di più e chi di meno, la voglia di ritrovarsi e di stare insieme ci stimola ad iniziare nuovi lavori anche se il tempo è sempre ristretto; a volte mi sentivo un giocatore di rugby che cercava un varco, uno spazio tutto per me da passare insieme a voi, care amiche del knit! BUON ANNO a tutte!

    RispondiElimina
  3. GRAZIEEEE!!!! TROPPO BELLO RIVEDERE LA POESIA RIPORTATA NEL VOSTRO BLOG SEMPRE MOLTO CARINE LAURA

    RispondiElimina
  4. Grazie a te, cara Laura, per l'entusiasmo che metti nel lavoro che fai... Lara

    RispondiElimina