Chi sono...

Chi sono...
Mi chiamo Lara, amo la semplicità delle cose di ogni giorno e la compagnia delle amiche. Da sempre mi accompagna il mio lavoro a maglia ma mi piace dilettarmi anche con il ricamo, l'uncinetto, la cucina e tutto ciò che può rilassarmi e distogliermi dagli impegni. Mi piace il mio lavoro ma mi piace anche passare del tempo a casa per ritrovare la carica necessaria. Ringrazio tutte le persone che passeranno di qui e quelle che vorranno dirmi la loro opinione sui miei lavori saranno le benvenute. P.S. Dicono di me che il mio bicchiere è sempre mezzo pieno: mi piacerebbe riempire anche quello delle persone che lo vedono mezzo vuoto.

Lettori fissi

domenica 12 settembre 2010

Il passatempo

E' vero, lavorare a maglia è un passa-tempo. Infatti dall'idea di creare qualcosa per qualcuno, al prodotto finito del tempo ne passa! Prendiamo ad esempio il golfino che due anni fa ho deciso di fare per la mia nipotina. Il modello l'ho visto sul libro Baby maglia di Debbie Bliss preso in prestito in biblioteca. Ci ho pensato un pò e poi ho deciso di farlo dello stesso colore del modello visto sul libro, quindi l'ho iniziato seguendo le istruzioni. Poco convinta ho completato il dorso e l'ho lasciato li nel cesto del lavoro in attesa di nuovi entusiasmi.

La primavera successiva l'ho ripreso in mano decisa ad ultimarlo. Ho disfato il pezzo già eseguito e l'ho ricominciato con i ferri più sottili.



Con pazienza l'ho ricamato come riportava il modello sul libro



e poi ho cucito i pezzi, che è la parte più difficile e impegnativa. Bisogna far combaciare i fianchi, le spalle e le maniche, ma farlo bene non è facile.

Ma eccolo addosso alla mia nipotina che allora aveva tre anni.
Lo porta ancora adesso che di anni ne ha quattro. Qui è fotografata al "Doss" al knit di giovedì scorso.
Sta giocando la birichina

con una foglia di Paulonia, la sta usando come ombrello.

E ride

ride

felice del suo gioco.


Sì, ce n' è voluto di tempo per vedere finito questo semplice golfino, ma forse riuscirà ad indossarlo anche l'anno prossimo e quindi ne è valsa la pena.

3 commenti:

  1. E' molto bello arrivare a casa, mollare la borsa, le cose e i pensieri, sedersi davanti al computer, ri-vedere il blog per l'ennesima volta e pensare che forse voi due righe avete potute farle,oggi. Così vi invidio un po' per questo e spero di poterlo fare presto anch'io... L

    RispondiElimina
  2. Il golfino è splendido, grazie anche per i lavori che hai fatto in passato a questa bambina biricchina ciao

    RispondiElimina