Chi sono...

Chi sono...
Mi chiamo Lara, amo la semplicità delle cose di ogni giorno e la compagnia delle amiche. Da sempre mi accompagna il mio lavoro a maglia ma mi piace dilettarmi anche con il ricamo, l'uncinetto, la cucina e tutto ciò che può rilassarmi e distogliermi dagli impegni. Mi piace il mio lavoro ma mi piace anche passare del tempo a casa per ritrovare la carica necessaria. Ringrazio tutte le persone che passeranno di qui e quelle che vorranno dirmi la loro opinione sui miei lavori saranno le benvenute. P.S. Dicono di me che il mio bicchiere è sempre mezzo pieno: mi piacerebbe riempire anche quello delle persone che lo vedono mezzo vuoto.

Lettori fissi

lunedì 29 agosto 2011

INVITO SPECIALE...











Non si può raccontare con poche immagini e parole il posto in cui oggi siamo state invitate. C'è una casa, che la padrona definisce piccola, ma che non lo è per niente, circondata da un grande giardino, che dico, parco o meglio "insieme di meraviglie verdi".



Premetto che non ho fatto molte foto, perchè cento scatti non sarebbero bastati a rendere l'idea di una così grande bellezza. Mi sembrava che la mia macchina fotografica potesse non rendere giustizia di tanti particolari, avrei voluto entrare in questo mondo in punta di piedi, senza che niente fosse mosso.




Ogni stanza, ogni mobile, ogni oggetto nasconde un grande AMORE, quello con la A maiuscola, amore per le cose belle, per la natura, per gli animali, per i lavori fatti a mano, per la luce del sole, per le persone che abitano lì.




I tavolini bianchi in giardino, le casette per gli uccellini ovunque, di legno, in ferro battuto, di paglia e perfino di terracotta fanno sentire la vita dentro ogni pianta, in ogni cespuglio, in ogni fiore. In casa ogni nastrino ha senso vicino ad un pizzo, ogni colore ha il suo motivo e il legno è sovrano, caldo, accogliente e ospitale....




Insomma, un'energia formidabile mi ha avvolta, mi ha coinvolta, mi ha fatto tornare a casa con l'idea di dover fare ancora di più per amare ancora di più il posto in cui vivo.





Grazie a Graziella e a Gigliola per avermi fatta partecipe di questo invito, per il caffè, un caffè che ricorderò a lungo, grazie alla vostra amica A. per le poche ma sincere parole che siamo riuscite a scambiare, grazie della magia...


Lara

5 commenti:

  1. Impossibile davvero rendere lo spirito di quel luogo magico e dei loro abitanti senza vederlo. Grazie Gigliola per aver creato tanta grazia e tanta bellezza e per averle volute condividere con noi. Spero davvero di poterti rivedere presto, intanto ti aspetto giovedì da me!

    RispondiElimina
  2. Per Lara.
    Hai ragione, le foto stavolta non possono trasmettere una tale grazia, ma quella con la panchina bianca mi pare magica ...

    RispondiElimina
  3. Per Graziella.
    Grazie, tu sai il perchè.

    RispondiElimina
  4. Scusate il ritardo, mi fa molto piacere il sentire come vi è piaciuta la mia casa anch'io sono stata contenta di fare la vostra conoscenza. Ciao ciao un forte bacio..

    RispondiElimina
  5. Credo che in mezzo a tanta bellezza l'incontro sia stato davvero un piacere enorme... per tutte. A presto!

    RispondiElimina