DEDICATO A BARBARA





Sì, la nostra amica Barbara è stata assente in questi giorni per le meritate vacanze e, mentre non c'era, non le ho comunicato che questa pianta è fiorita.


E' una pianta a cui tengo molto, proprio perchè è stata lei a regalarmela per il mio compleanno. E pensare che aveva organizzato tutto: noi scendavamo dalla montagna dopo una giornata insieme tra cucina, chiacchiere, fiori e ...caffè e il fiorista doveva arrivare a casa mia con la pianta. Quando me la sono vista davanti ero molto felice, le ho trovato un posto davanti alla porta della mia cucina ed ho aspettato che fiorisse.


L'anno scorso, però i fiori non sono arrivati ed io continuavo a sostenere che, come mi diceva mio marito, il primo anno serviva alla pianta per "ambientarsi". Mi piace lasciare a dimora piante che sembrano non dare più fiori o frutti e credere in una "rinascita", ma l'esperta di giardinaggio è Baby...


Invece quest'anno la pianta è tutta un fiore, che mi sembra di un colore bellissimo.


E con questo cielo a pecorella misembrava meritasse un post.


Lara

Commenti

  1. Grazie, carissima amica, grazie davvero! E' un rientro caloroso questo. Ora andrò a ritroso a leggermi tutti i post nuovi, così rientro nel gruppo prima ancora di vederci. Bacio

    RispondiElimina
  2. Che pianta è? Non capisco. Lagerstroemia? Mi sembra di no, ha fiori troppo piccoli.

    RispondiElimina
  3. Cara Cinciarella, per il nome devo assolutamente rimandarti a Barbara, ma in queste foto i fiori erano piccoli forse perchè erano all'inizio... Era il cielo che volevo assolutamente immortalare dietro, quando mi sono fermata sotto ad ammirare entrambi. A presto

    RispondiElimina
  4. L'ultima foto sembra un quadro d'autore,verrò a vedere la pianta dal vivo e perchè no, a bere un buon caffè!

    RispondiElimina
  5. Esatto, è proprio una Lagerstroemia con i suoi primi fiori. Ma oggi si fa il knit, vero?

    RispondiElimina
  6. Si fa, si fa, certo che si fa...

    RispondiElimina

Posta un commento

Post più popolari