KNIT ALLA FONTANA BIANCA












"La fontana bianca" è il posto dove l'anno scorso ci trovavamo spesso per i nostri knit. Quest'anno non ci eravamo ancora tornate, per vari motivi, tra cui il tempo sempre incerto.




Finalmente ieri ci siamo ritrovate lì con le bambine.




Il parco, quando siamo arrivate si presentava così.











In poco tempo abbiamo colorato quello spazio, abbiamo preso il caffè, che insieme ha un sapore particolare, abbiamo lavorato, mentre le voci e le risa delle bimbe riempivano tutto intorno.








Poco dopo ci ha raggiunte una nostra amica, con le sue meravigliose bimbe.








L'abbraccio che le tre bimbe più grandi si sono fatte, quando si sono viste dopo un po' di tempo, era forse significativo... le bambine sono più immediate, di sicuro. Ma io, tra una chiacchiera e l'altra, sentivo qualche sospiro che sembrava dire:" Ce l'abbiamo fatta, è meraviglioso stare qui". Anche noi avremmo voluto dircelo tutte abbracciate, come le bimbe, ma si sa, noi grandi siamo a volte più restii a manifestare i nostri pensieri. E poi soprattutto mancava la quarta componente del gruppo, che aveva un impegno famigliare.






Ci siamo messe al lavoro, Barbara ad un bellissimo centrino, di cui vi parlerà presto, Marisa ad un altro bordo rosso, l'ultimo, dice, perchè poi il lavoro cambierà ed io ho iniziato un berrettino, anch'esso rosso...


...ed abbiamo chiacchierato un sacco!






Oserei dire che è stato veramente magico, il pomeriggio di ieri, e che sempre di più riusciamo ad adattarci subito alle situazioni, come se fosse passato solo un giorno dall'ultimo in cui c'eravamo tutte e quattro... proprio come se un filo prezioso ci tenesse sempre unite.


(Come dov'ero io? A far le foto, naturalmente! Mi piace un sacco!)





Anche le bambine vivono in modo spontaneo il nostro knit, il nostro incontro, e giocano, ridono e fanno tutto in modo naturale,come andare nella fontana con i piedi, che, come si vede dalle loro espressioni, non era calda di sicuro.











P.S. Vorrei dire, all'amica che ci ha raggiunte, che sarebbe bello che si unisse a noi più spesso.... forse potrebbe godere anche lei di un po' di .... niente.



Lara

P.S. n° 2


Grazie Mi, sei stato super veloce nel tuo compito con le foto: sei un eccellente aiutante!

Commenti

  1. Niente parole...come al solito sono affascinata dai vostri incontri!

    RispondiElimina
  2. E' stato molto bello, godere di niente, davvero! Ritrovarsi dopo giorni anche difficili e ridere di cuore. E il caffè in quelle bellissime tazzine, ancora, facciamone ancora, ragazze!

    RispondiElimina
  3. Complimenti Lara, bellissimo post, e le tue foto migliorano continuamente!

    RispondiElimina
  4. E' stato un piacere!!

    RispondiElimina
  5. Anche se virtualmente un abbraccio forte forte.

    RispondiElimina
  6. Siete proprio un'allegra compagnia!

    RispondiElimina
  7. che bello vedere che ogni tanto riuscite a ritrovarvi ... così al vostro filo si aggiunge un nodino ... e qualcosa di meraviglioso si costruisce ..
    un abbraccio a tutte, soprattutto a L. che già mi manca ... ma come mi insegna lei anche noi abbiamo un filo invisibile che ci terrà ugualmente unite ...
    ciao, a presto

    RispondiElimina

Posta un commento

Post più popolari