Chi sono...

Chi sono...
Mi chiamo Lara, amo la semplicità delle cose di ogni giorno e la compagnia delle amiche. Da sempre mi accompagna il mio lavoro a maglia ma mi piace dilettarmi anche con il ricamo, l'uncinetto, la cucina e tutto ciò che può rilassarmi e distogliermi dagli impegni. Mi piace il mio lavoro ma mi piace anche passare del tempo a casa per ritrovare la carica necessaria. Ringrazio tutte le persone che passeranno di qui e quelle che vorranno dirmi la loro opinione sui miei lavori saranno le benvenute. P.S. Dicono di me che il mio bicchiere è sempre mezzo pieno: mi piacerebbe riempire anche quello delle persone che lo vedono mezzo vuoto.

Lettori fissi

martedì 14 febbraio 2012

Cuori

Quest'anno mi sembra impossibile non scrivere un'augurio di felice S.Valentino, perchè quest'anno lo sento in modo particolare, se me lo permettete... E' questione di tante cose che si mettono insieme, ma ci sono anni in cui si amano tutte le feste ed altri sottotono, che volete farci?
E allora vi racconto una storiella che sa di ...cuore... Un giorno assolato, prima che nevicasse anche qui, io e mio marito decidemmo di andare a fare quattro passi nel bosco... La nostra piccola non avrebbe mai potuto lasciarci andare da soli, giammai, ed è venuta con noi.
Salendo la strada osservavamo tante cose, tra cui i primi crocus che facevano capolino tra l'erba,




le foglie rosse e marroni ormai secche e, tra una foto e l'altra, godevamo del  sole che splendeva caldo e ci picchiava sulla testa, riscaldandoci.

Abbiamo trovato anche un germoglio che usciva da una ghianda, in mezzo alla strada, l'abbiamo osservato ed ho spiegato alla mia piccola che da lì sarebbe potuta nascere una piantona come quelle che c'erano tutto intorno. Abbiamo visto l'edera di cui Graziella parla qui... rinnovo i complimenti per le foto: dopo aver visto la pianta dal vivo ho dato loro ancora più valore.

Ad un certo punto mia figlia esclamò: "Mamma, guarda un cuore"...
Guardammo nella direzione che lei indicava ma, come si fa spesso, lì per lì non riuscivamo a vederlo, il cuore. Poi scoprimmo dov'era... nascosto tra i tronchi pronti da tagliare e bruciare...


e mi venne un dubbio: è ben vero che le bimbe sono molto osservatrici e la forma del cuore è da loro molto amata, ma mi avrà visto "pinnare" foto di cuori a destra e manca in Pinterest? Perchè da un po' di tempo, ogni volta che ne trovo uno, lo metto nella mia cartella nominata proprio "cuori". Ve la mostro qui, perchè possiate ammirare ogni cuore (tanti sono fatti a mano)e pensare ad ogni persona che avete nel vostro. Auguri Lara

3 commenti:

  1. Una come te che ha un "cuore d'oro" non può che avere una grande passione per i cuori, tant'è che ne hai pinnati quasi 100.

    RispondiElimina
  2. Anche a me i cuori piacciono molto, ma quello fatto nel legno mi pare davvero magico...

    RispondiElimina