Chi sono...

Chi sono...
Mi chiamo Lara, amo la semplicità delle cose di ogni giorno e la compagnia delle amiche. Da sempre mi accompagna il mio lavoro a maglia ma mi piace dilettarmi anche con il ricamo, l'uncinetto, la cucina e tutto ciò che può rilassarmi e distogliermi dagli impegni. Mi piace il mio lavoro ma mi piace anche passare del tempo a casa per ritrovare la carica necessaria. Ringrazio tutte le persone che passeranno di qui e quelle che vorranno dirmi la loro opinione sui miei lavori saranno le benvenute. P.S. Dicono di me che il mio bicchiere è sempre mezzo pieno: mi piacerebbe riempire anche quello delle persone che lo vedono mezzo vuoto.

Lettori fissi

mercoledì 26 febbraio 2014

GOLFINO ROSSO


Ieri, dopo aver finito questo golfino per mia figlia, immaginavo le foto che, anche rimanendo in casa perché ancora influenzata, avrei potuto fare. Ero infatti orgogliosa del risultato finale e volevo mostrarvelo al meglio, quindi ho preferito non fotografarlo la sera e rimandare ad oggi questo lavoro. NON poteva andare peggio di così.!!!!!!
Appena ho cominciato a scattare mi sono subito accorta che ha ragione la mia amica Cinciarella, fotografa meravigliosa, quando dice che il rosso "spacca" ed è difficile da fotografare.
 
Tutto questo per dirvi che non dovete fare tanto conto sulle foto per apprezzare il mio lavoro ma se potete vi chiedo uno sforzo in più immaginandolo a fuoco e di un rosso pieno e vivace.
 
Dopo questa noiosa premessa passiamo al lavoro: ho usato 450 grammi di lana vergine al 70% da lavorare secondo l'etichetta con i ferri numero 5 o 5,5 ma io ho preferito il 5 perché volevo un lavoro sostenuto.
Questo filato, in realtà, è per me speciale perché un'amica di mia sorella che ce l'aveva in casa, dopo aver chiuso il suo negozio, decise un giorno di farmi una sorpresa davvero unica.
 
Infatti una sera, al telefono, mia sorella mi disse che aveva un regalo per me, ma mi fece tirare a indovinare. Credo di aver detto un sacco di cose, ma quando mi ha detto la parola "lana" mi sembrava fosse passata S.Lucia, anche se non era il periodo. Non volevo sapere come fosse, ma l'idea che c'era per me una scatola di lana mi ha resa davvero felice. 
 
Tra i tanti gomitoli ho trovato 10 di questo rosso ed ho pensato di farne questo golfino. 
Il punto è molto semplice ed è un'alternanza di punti diritti e rovesci a coppie di due x due. Potrebbe chiamarsi punto scacchiera:
1° GIRO: 2 diritti, 2 rovesci, 2 diritti, 2 rovesci....e si continua così. 
2° GIRO: si lavorano tutti i punti come sono....
3° GIRO: si inverte il punto e quindi 2 rovesci, 2 diritti, 2 rovesci 
               2  diritti....
4° GIRO: si lavorano tutti i punti come sono.....
Ho fatto 10 ferri così, alternati alla maglia rasata. Anche il bordo, più alto, e quello dell'allacciatura sono fatti tutti insieme e sono nello stesso punto.
5 bottoni verso l'alto chiudono l'insieme e il colletto l'ho fatto tirando su i punti dopo aver cucito il tutto.
 
Ho fatto le maniche un po' più lunghe per rigirarle adesso e perché non diventino subito corte al primo accenno di crescita di mia figlia.
 
E' un capo adatto all'inverno sotto la giacca, ma anche in primavera, al posto della giacca pesante, potrà essere indossato dalla mia piccola. In realtà ha già voluto metterlo e questo mi ha fatto molto piacere.
Tutto qua.
 
Alla prossima.
Lara
 
 
 
 
 

12 commenti:

  1. Tu sei un po' matta, non devi ascoltare le stupidaggini che dico io, le tue foto sono bellissime e il golfino merita un ottimo.

    RispondiElimina
  2. Lo sai che ascolto sempre i tuoi consigli e... i tuoi complimenti mi fanno piacere? Grazie.

    RispondiElimina
  3. Bel lavoro Lara, con punti semplici hai creato un capo originale.....mi piace la lavorazione sulla spalla ed il colore dalla foto rende bene. Credo bene che tua figlia abbia voluto sfoggiarlo subito. Ciao ciao.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, sono contenta che ti piaccia. La lavorazione sulla spalla piace anche a me ed è un modo di farla che ho imparato molti anni fa ma che non ho mai dimenticato. Grazie.

      Elimina
  4. Il golfino è bellissimo come lo è anche lo scorcio di panorama che si vede nell'ultima foto....complimenti ...a me piace anche il colore, un bel punto di rosso...buona serata

    RispondiElimina
  5. Bello Lara, ideale per la primavera...a presto.

    RispondiElimina
  6. Lo scorcio di cui parli è quello che vedo ogni giorno uscendo di casa o rimanendo nella mia cucina a guardar fuori. Anche a me piace questo rosso. Grazie.

    RispondiElimina
  7. Mi piace sia il colore che la lavorazione. Bravissima. Ely

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, sono contenta che ti piaccia.

      Elimina
  8. Perfetto per la primavera che prima o poi arriverà, mi pace moltissimo la particolarità della spalla.
    Ciao

    RispondiElimina
  9. Oggi se ne sentiva il profumo, della primavera. Anche a me piace questo modo di formare la spalla.

    RispondiElimina