Chi sono...

Chi sono...
Mi chiamo Lara, amo la semplicità delle cose di ogni giorno e la compagnia delle amiche. Da sempre mi accompagna il mio lavoro a maglia ma mi piace dilettarmi anche con il ricamo, l'uncinetto, la cucina e tutto ciò che può rilassarmi e distogliermi dagli impegni. Mi piace il mio lavoro ma mi piace anche passare del tempo a casa per ritrovare la carica necessaria. Ringrazio tutte le persone che passeranno di qui e quelle che vorranno dirmi la loro opinione sui miei lavori saranno le benvenute. P.S. Dicono di me che il mio bicchiere è sempre mezzo pieno: mi piacerebbe riempire anche quello delle persone che lo vedono mezzo vuoto.

Lettori fissi

sabato 11 giugno 2011

LA SCOPERTA



VENERDI’ 10 GIUGNO


Stasera ho fatto una curiosa scoperta. Sull’albero del mio terrazzo un uccellino ha costruito un nido.

Un piccolissimo nido, fatto di piume e di foglie, dentro al quale sono riuscita a vedere due piccole uova di colore azzurro pallido a pois.





Voi penserete che non ci sia nulla di anomalo in questa scoperta. Gli uccelli fanno da sempre il nido sugli alberi. Io stessa nel mio giardino ne ho trovati diversi negli anni; dentro un rincospermo, tra gli oleandri …
Ma quest’albero (credo sia una specie di salix) si trova sul terrazzo principale di casa, molto frequentato e direi anche molto disturbato, vicino alle erbe aromatiche, ai fiori e alla raccolta dell’umido. Inoltre è piantato in un vaso alto che, durante gli ultimi giorni di forte vento, si è rovesciato più volte.

Ecco perché ho dato una spiegazione diversa alla mia scoperta. Poiché stamattina la mia giornata è partita sottotono, ed è continuata in maniera non esattamente esaltante, questa scoperta voleva semplicemente dimostrarmi che la serata non poteva che migliorare.

Provate a controllare sul vostro terrazzo: non si sa mai! Forse qualcuno vi sta aspettando …J

Barbara

4 commenti:

  1. E' vero, basta volerli cogliere e gli aspetti positivi di ogni cosa saltano fuori... Brava, continua così e presto non vedrai più niente sottotono... Baci

    RispondiElimina
  2. Il primo pensiero è stato, "come hai fatto a sslire sull'albero fino al nido", poi dalla terza foto ho capito!!!
    ...... Si stà proprio bene sul tuo terrazzo, anche un animaletto tutto nero con le ali si era accampato lì vicino,chi sarà il prossimo???

    RispondiElimina
  3. Probabilmente sul terrazzo di casa tua si sta proprio bene e il tuo ospite ha pensato di accamparsi lì con la sua famiglia. è bellissimo e penso che tutti i giorni controllerai se le uova si schiudono, ci farai sapere.
    Io sul terrazzo non ho alberi, ma una coppia di uccellini sul tetto vicino che aspettano le bricciole ad ogni pasto e sono puntuali...la natura è bellissima.
    un abbraccio

    RispondiElimina
  4. Cara Barbara, beata te che hai un poggiolo dove ci sta un vaso con un alberello ... a bagolino non ne parliamo ma in compenso durante le mie trasferte a lodrone mi diverto a guardare due rondoni che non ci lasciano uscire sul terrazzo perchè ci "puntano" per spaventarci ... è pazzesco ma io e lisa ci facciamo delle risate straordinarie!!!
    quelle non guastano mai
    a presto
    baci

    RispondiElimina