LA RACCOLTA






Ogni anno, in questo periodo, il nostro piccolo orto comincia a dare qualche frutto. E' così piacevole scoprire sotto le grandi o piccole foglie che zucchine, fagiolini, melanzane o peperoni sono pronti per essere mangiati.


Così regolarmente ogni giorno andiamo fuori e controlliamo che tutto proceda per il meglio... e che cosa si possa raccogliere.



Stamattina, quando ci siamo avvicinate alle piante di zucchine abbiamo trovato diversi fiori gialli, pronti per essere raccolti e cucinati.


La mia bimba, incuriosita dapprima, li ha poi sistemati nel cestino.




Eccoli, una delizia per gli occhi e per il palato!






Lara

Commenti

  1. Che feeling ... stasera zucchine fritte anche per noi ... per quanto riguarda i fiori penso che l'ultima volta li ho tolti tutti senza distinguere quelli da lasciar stare e quelli da raccogliere ... credo che mia mamma quest'anno raccoglierà poche zucche!!!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  2. Ah, le gioie dell'orto! Peccato che bisogni avere una schiena di ferro per coltivarne uno. Deliziosa la foto della bimba curiosa.

    RispondiElimina
  3. Che buoni i fiori di zucchina fritti! Proprio in questi giorni ho scoperto la differenza tra fiore "maschio" e fiore "femmina", e da mangiare sono ottimi entrambi!

    RispondiElimina
  4. per me raccogliere il frutto del proprio orto è sinonimo di felicità ^_^
    Lucia

    RispondiElimina
  5. Mai provate le frittelle con i fiori di zucca? La mia mamma le faceva buonissime.

    RispondiElimina
  6. Cosa faccio per cena?..............Fiori di zucca fritti!!

    RispondiElimina
  7. Bravissime tutte! Sono contenta di avervi trovate tutte d'accordo su questa succulenta bontà... e sul piacere di raccogliere frutti del proprio lavoro.. in ogni senso. A presto, prestissimo!

    RispondiElimina

Posta un commento

Pinterest

Pinterest
Curiosa nel mio pinterest

Post più popolari