Chi sono...

Chi sono...
Mi chiamo Lara, amo la semplicità delle cose di ogni giorno e la compagnia delle amiche. Da sempre mi accompagna il mio lavoro a maglia ma mi piace dilettarmi anche con il ricamo, l'uncinetto, la cucina e tutto ciò che può rilassarmi e distogliermi dagli impegni. Mi piace il mio lavoro ma mi piace anche passare del tempo a casa per ritrovare la carica necessaria. Ringrazio tutte le persone che passeranno di qui e quelle che vorranno dirmi la loro opinione sui miei lavori saranno le benvenute. P.S. Dicono di me che il mio bicchiere è sempre mezzo pieno: mi piacerebbe riempire anche quello delle persone che lo vedono mezzo vuoto.

Lettori fissi

venerdì 17 giugno 2011

COSA SARA'?





Prima di regalarlo ho pensato di mostrarvi questo oggetto, cucito già un po' di tempo fa, che mi ha dato molta soddisfazione.





Ora vi starete chiedendo cosa sia.... Eccolo in tutta la sua semplicità.











E' un porta-aghi molto semplice, fatto con panno-lenci leggero e qualche gugliata di cotone in colori diversi. Mi è piaciuto farlo e anche il risultato mi ha saputo accontentare. Ne ho fatto anche un altro, che ho già regalato, ma vorrei farne presto altri, perchè danno molto spazio alla creatività, sia per i punti utilizzati che per l'uso dei colori.
Lara





AGGIUNTA


Dopo il commento di Cinciarella mi sembra doveroso aggiungere il blog da cui avevamo preso spunto, l'estate scorsa... Grazie carissima, io non mi ricordavo proprio dov'era. Ora non perderò più nessun indirizzo: eccolo!

8 commenti:

  1. Molto carino, Lara, puoi fare un'infinità di decorazioni usando vari punti di ricamo (ora sono tutta orientata sul ricamo!).

    RispondiElimina
  2. Questo porta aghi è molto bello,hai le mani d'oro, mi piace l'abbinamento dei colori e il ricamo in rilievo.

    RispondiElimina
  3. Bello!!! Ho un sacco di scampoli di pannolenci (non butto via nulla...) e potrei provarci...i miei aghi per ora se ne stanno tristi e sconsolati nelle loro scatoline. Un ago che dorme in un porta aghi cosi colorato deve lavorare sicuramente più volentieri!!!

    RispondiElimina
  4. Provateci tutte, è davvero divertente...

    RispondiElimina
  5. Ti ricordi dove l'avevamo visto? Avevamo preso altre dee da qui:
    http://www.melaniefalickbooks.com/kids-embroidery-gallery/kids-embroidery-gallery/

    (ora posta il link)
    Firmato, "una che crede di saperla lunga"

    RispondiElimina
  6. Cara Cinciarella, grazie per avermi ridato l'indirizzo così ora non manca più nulla...

    RispondiElimina
  7. Ricordo che lo avevano apprezzato anche al mercatino ... i colori sono bellissimi!

    RispondiElimina