IL KNIT-LUNEDI’



Abbiamo ricominciato. Ci siamo ritrovate a fare il knit del lunedì. Assente giustificata la nostra maestra, a cui dedichiamo questo post.
La casa era quella di Marisa, dato che la sua piccola è varicellosa da alcuni giorni (qualcuno mi spiegherà come mai i bambini possono essere bellissimi anche a pois).
Le bambine in salotto già se la ridevano come matte, e poi litigavano come pazzerelle e poi giravano col monopattino.
Noi tre sedute in cucina; una fetta di colomba al cioccolato, un buonissimo caffè freddo (che dal giorno in cui Graziella ce lo ha fatto conoscere praticamente teniamo tutte in frigorifero!) e tutto riparte da dove l’avevamo lasciato.





Marisa ha deciso di avviare un lavoro in cotone, Lara aveva un progetto in testa e sognava di avviarlo presto, la sottoscritta con un lavoro avviato ancora in lana (e ancora di una sciarpa-scialle di tratta!).
Prima di salutarci Lara distribuisce a tutte noi un pensiero che ci ha portato dalla sua vacanza: due angioletti dorati che sorreggono una candela, per ricordarci che, anche da lontano, ha pensato a noi. Eccoli qui, nella foto, insieme rappresentano noi quattro, non vi pare?



Chiacchiere, pensieri, risate, sogni … ogni volta si ricomincia e, anche se molti giorni sono passati dall’ultimo knit, abbiamo tutte sentito la mancanza di questi momenti perché, come dice l’ottimista del gruppo, una volta “assaggiato, il knit, è difficile smettere!”.
E chi ne ha intenzione, poi?!

Mi siete mancate ragazze!
Barbara

Commenti

  1. Gli angioletti sono 3 o sei? C'è qualcosa che non va, o ne manca 1 o ce ne sono 2 di troppo!
    E poi ragazze, cos'è tutto questo grigio? L'inverno è finito! Coloriamo un po' l'estate, facciamo qualcosa di allegro!

    RispondiElimina
  2. Ehi, ma allora c'è un'altra Baby?

    RispondiElimina
  3. Ritorno ora da un breve "soggiorno" alpino e, dopo aver osservato colori splendidi, aver riposato e ascoltato i suoni della natura, vi assicuro di avere una gran voglia di fare nuove cose... Intanto presto vi farò vedere qualcosa di pasquale.

    RispondiElimina

Posta un commento

Post più popolari