CI RIPROVO!

Ogni volta che inizio un nuovo lavoro mi do un tempo per finirlo ed ogni volta penso che quello sia più veloce degli altri. Ho imparato che NON è così… Ho avviato questo vestito per la mia piccola e mi sembrava che il lavoro fosse molto veloce e in effetti lo è stato fino ad un certo punto. Ho fatto persino un elastico per i capelli in tono con il vestito.





Poi il lavoro ha avuto una battuta d’arresto e, intanto, è arrivato il caldo. Stamattina, visto che dovevamo comunque stare in casa per la varicella, mi sono seduta e l’ho finalmente terminato. La mia bimba l’ha indossato e, visto il caldo, siamo uscite solo per fare poche foto.







Questo vestitino è nato dall’idea di provare a mettere insieme vari colori, (sono ben sette e non vi dico quanti erano i fili da fermare nella cucitura) e poi, come faccio spesso, l’ho pensato mentre il lavoro proseguiva, qualche prova, ed eccolo…



Ora CI RIPROVO… voglio fare una copertina per un bimbo che nascerà in giugno, ma per ogni evenienza ho abbandonato l’idea di farla in cotone e la farò in lana, perché conoscendomi potrei farla andar bene anche più avanti… Avrò di nuovo un tempo massimo e non smetterò mai di darmelo. Chissà se un giorno riuscirò a stupirmi da sola! A presto. Lara.

Commenti

  1. Povera piccola, la varicella l'ha tormentata davvero. Sulle foto si vedono i segni della malattia. Il vestitino le sta molto bene. Peccato per questo caldo estivo anticipato.

    RispondiElimina
  2. Eccola la sorpresa che aspettavamo, adesso so dove sono andati a finire quei gomitoli di lana che hai acquistato poco tempo fa, complimenti è proprio bello! Un bacione alla tua piccola.
    A presto

    RispondiElimina
  3. Il fatto è che in una giornata hai sempre mille cose da fare e si, sarebbe bello potersi dedicare tutti i giorni allo svago dei ferri, con tutta la casa a posto e niente da stirare magari...ma come detto c'è sempre da fare e allora non resta che godere di quello che si riesce a terminare e comunque complimenti... baci Norma

    RispondiElimina
  4. Credo che tu possa già lasciarti stupire da sola: ogni oggetto che creiamo è in sé un piccolo miracolo di impegno, di ingegno, di fantasia. Dunque questo delizioso abitino è meraviglioso, e non importa in quanto tempo sia stato fatto.

    RispondiElimina
  5. confermo ciò che dice aracne! mia nonna affermava che di fronte ad un lavoro ben eseguito, le persone ti chiedono chi l'ha realizzato e non quanto tempo ci ha impiegato nel farlo. mi piace l'accostamento dei colori, brava!

    RispondiElimina
  6. Grazie a tutte per l'apprezzamento e l'incoraggiamento. E' sempre bello finire un lavoro e vederlo indosso a qualcuno a cui vuoi bene... Al prossimo!

    RispondiElimina
  7. Se dico di averlo appena visto, questo meraviglioso, bellissimo abitino, e di aver pure scoperto ora che la piccola principessa si è beccata la varicella come la sua amichetta del cuore, cosa mi dici? Che ti sono mancata, vero? A tutte, amiche del knit, sono mancata, vero? Voi a me siete DAVVERO mancate, dunque giovedì ci rifacciamo?
    Bravissima Lara! Quella del tempo massimo è davvero una bellissima battuta; in quanto ad ottimismo, sei il nostro esempio!

    RispondiElimina

Posta un commento

Pinterest

Pinterest
Curiosa nel mio pinterest

Post più popolari