Chi sono...

Chi sono...
Mi chiamo Lara, amo la semplicità delle cose di ogni giorno e la compagnia delle amiche. Da sempre mi accompagna il mio lavoro a maglia ma mi piace dilettarmi anche con il ricamo, l'uncinetto, la cucina e tutto ciò che può rilassarmi e distogliermi dagli impegni. Mi piace il mio lavoro ma mi piace anche passare del tempo a casa per ritrovare la carica necessaria. Ringrazio tutte le persone che passeranno di qui e quelle che vorranno dirmi la loro opinione sui miei lavori saranno le benvenute. P.S. Dicono di me che il mio bicchiere è sempre mezzo pieno: mi piacerebbe riempire anche quello delle persone che lo vedono mezzo vuoto.

Lettori fissi

lunedì 9 settembre 2013

STORIE NELLA STORIA

Qualche volta si può cominciare a raccontare una storia e accorgersi che dentro quella storia ce ne sono altre, tutte interessanti e alcune divertenti.
In questo post vi racconterò di una lana speciale, di un lavoro speciale fatto per tingerla, di un momento speciale passato con i miei figli e di un lavoro che mi sembra abbastanza speciale.
La storia comincia in Abruzzo, dove una mia amica, affascinata dal posto e dalla produzione del luogo, ha comprato due gomitoli di pura lana, e quando dico pura intendo proprio pura, che apparteneva al progetto "Vesti l'ambiente", e me li ha regalati.
Erano, e capirete il perchè del passato, in colore panna naturale molto caratteristico e "caldo".
La stessa mia amica un giorno decise di mettersi a colorare la lana che aveva preso per sè come vi mostra qui, divertendosi, secondo me, moltissimo nello sperimentare un'attività così gratificante. Con i fiori raccolti aveva colorato il suo filato di giallo.
"Vuoi che colori anche il tuo, con i fiori avanzati"? mi chiese al telefono.
"Certo che sì", accettai e addirittura lasciai la borsina con la lana fuori di casa e lei dovette venire a prendersela... Servizio decisamente completo!
Il giorno dopo la matassa era pronta, nel colore giallo, il mio preferito, naturale e prezioso.


Aspettai il momento giusto e cominciai a fare il gomitolo con i miei figli più piccoli, spiegando loro quanto mi piaceva veder sfilare la lana dalla matassa sulle mie mani quando era mia nonna a chiedermi di aiutarla.


Si facevano nodi di continuo e lei, con infinita pazienza li sistemava, ma la matassa era spesso molto più grande e così rimanevamo per lungo tempo a chiacchierare e fare gomitoli.
Alla fine del gomitolo mia figlia mi ha chiesto: "Ne facciamo ancora mamma?" 
Ora che il gomitolo era fatto ero impaziente, le mie mani fremevano all'idea di cominciare ad usare quel filato così prezioso, nell'intento di fare qualcosa per me.


Ecco allora il punto scelto: mi sembra molto simpatico e divertente e mi ha coinvolto così tanto da farmi proseguire a passi lunghi nella costruzione di questo oggetto, di cui secondo me avete già intuito la forma ma che mi riservo di mostrarvi in un altro post, per non annoiarvi.
Alla prossima
Lara  

8 commenti:

  1. La lana è fantastica, il colore mi è venuto bene, il punto è strabello, ne uscirà un capolavoro.

    RispondiElimina
  2. Complimenti alla Cinciarella per il bellissimo colore naturale della lana e complimenti a te per il punto e per il bellissimo lavoro che ne farai!
    A presto susy

    RispondiElimina
  3. che dolce la foto dei tuoi figli sul divano che dipanano la matassa! ed anche il punto che hai scelto per questo nuovo lavoro mi piace molto

    RispondiElimina
  4. Ciao Lara, e' un'emozione bellissima dipanare con i tuoi figli la matassa, farle avere il contatto con la lana vera,,,,,,ed altrettanto emozionante per te sferruzzarla subito.........a presto per vedere il tuo lavoro terminato.........avevo già fatto i miei complimenti a Cinciarella per il lavoro fatto ......

    RispondiElimina
  5. Molto bello il punto, è bello anche creare coi bimbi. Buona serata, Ely.

    RispondiElimina
  6. Complimenti Lara, il colore è riuscito molto bene ma il tuo lavoro è bellissimo! sono curiosa di vederlo terminato.

    RispondiElimina
  7. Ti ho già fatto i complimenti di persona, ma te li rifaccio volentieri ancora tante volte, mi piace il procedimento della colorazione e il punto ...da copiare.

    RispondiElimina
  8. Grazie a tutte per i commenti: fanno davvero piacere e sapere che anche a voi piace ciò che faccio mi dà molta soddisfazione... Grazie e a presto

    RispondiElimina