MARMELLATA DI FRAGOLE.

In qualsiasi posto io vada, soprattutto quando so di avere un po' di tempo a disposizione, porto sempre con me un gomitolo di qualche filato, quello che trovo per casa, e un uncinetto. Questo però nel caso non abbia troppo spazio per mettere gli aghi lunghi, naturalmente.
Quando vi ho raccontato di questa passeggiata vi ho accennato anche a quattro punti a uncinetto che avevo fatto sul posto, stesa sotto il sole sulla coperta da pic-nic.
Ecco allora arrivato il momento di mostrarvi il mio piccolo lavoretto.
Avevo preso con me il cotone grosso di colore giallo dorato che avevo usato per la coroncina di mia figlia e come al solito sono partita dal cerchio con alcune maglie alte.
Un giro dopo l'altro, proprio perchè mi risulta difficile stare con le mani in mano, ho formato un piccolo centrino e ci ho messo un cordoncino fatto di semplice catenella.
Arrivata a casa ho provato a metterlo su uno dei vasi di marmellata che avevo appena fatto bollire per la conservazione: ci stava a pennello.

La marmellata del vaso piccolo è passata mentre l'altra ha i pezzi interi:
ho provato le due versioni, dipende dai gusti.
 Ho preparato quindi il tutto da regalare a mia cognata, che ama il giallo per la sua cucina, e quando è venuta a trovarmi con la sua piccolina, le ho dato il piccolo pensiero.
In seguito mi ha detto che la marmellata era buona e spero abbia potuto apprezzare anche il copri-barattolo, in qualche modo particolare.
In ogni caso mi sono divertita a fare e a regalare e l'intenzione solita di farne tanti altri è leggermente svanita quando mi sono messa a ridipingere e ripulire casa con mio marito. Altri giorni, altri progetti e allora
alla prossima.
Lara

Commenti

  1. Brava Lara, due regali fatti con le tue mani, marmellata di fragole ...ottima....e lavoro all'uncinetto, come possono non essere apprezzati.....

    RispondiElimina

Posta un commento

Pinterest

Pinterest
Curiosa nel mio pinterest

Post più popolari