TORNA LA BAKTUS-MANIA...

In realtà questa mania non ci aveva mai abbandonato, perchè abbiamo continuato ad indossare i nostri baktus e perchè abbiamo continuato a pensare ad altri nuovi modelli.
Questo che ho creato per la mia bimba è l'accessorio ideale da indossare in queste giornate freschine, considerando che il meteo prevede ancora più freddo.
Qualche giorno fa avevo terminato il baschetto dello stesso colore che avevo mostrato qui, ed oggi, per andare a scuola, la mia piccola aveva al collo il baktus in pura lana, lavorato a foglie, che le scaldava collo e gola. ( Immaginate un po' il mio orgoglio... )
Le foglie sono le stesse del cappello, lavorate partendo da tre punti e aumentando al centro altri cinque maglie per parte, per poi calarne, di nuovo al centro, una per lato e una alla volta, sui ferri pari.
Le diminuzioni del baktus vanno fatte due al centro e una sui lati, per un totale di quattro su ogni ferro pari.
Le maglie all'inizio erano 160, lavorate su ferri lunghi numero 5,5 e calate in modo regolare, come si capisce anche dalle foto.
Sembra incredibile che proprio quando si arriva a due maglie si sia alla fine del triangolo che è andato costruendosi, partendo da una linea diritta...
Mi pareva, infine, che il punto legaccio completasse bene il lavoro...
Alla prossima Lara

Commenti

  1. Ingegnosa, cara Lara!
    Che bel punto e che bel colore, la piccola ne sarà giustamente orgogliosa.

    RispondiElimina
  2. Che ricco il guardaroba di questa bimba! Invidiabile direi.

    RispondiElimina
  3. Bellissima decorazione e il modello creato da te è splendido. A presto Ely

    RispondiElimina
  4. Bello il baschetto e bello anche il baktus, sapete qual'è il prossimo lavoro di Lara? Io lo so!! sorpresa...

    RispondiElimina
  5. bellissima complimenti ma il fiore come l'hai fatto potresti gentilmente postare lo schema? Grazie

    RispondiElimina

Posta un commento

Pinterest

Pinterest
Curiosa nel mio pinterest

Post più popolari