1, 2 E 3....

Ed eccomi a voi per presentarvi il terzo modello della serie "foglie". Mi sono veramente sbizzarrita in questo ultimo periodo su questo tema e il risultato mi sembra buono.
Ho creato stavolta uno scaldacollo, sempre con la stessa lana di colore verdino, sempre in pura lana che tiene molto caldo e sempre con il punto foglie.
Foglie, foglie che finalmente si sono colorate, ma nello stesso tempo si sono lasciate staccare dalla pioggia troppo forte per resistere. Foglie che nelle strade hanno formato mucchi di colore umido e triste. Foglie che ci hanno annunciato come ogni anno l'arrivo del periodo più bello: il Natale vicino.
Ieri non mi sono fatta impigrire dalla pioggia e mi sono dedicata a molti lavori nel calore della mia casa.
Tra le altre cose ho cucinato semplici biscotti,
ho passeggiato sotto le goccioline che scendevano dalle piante
ed ho finito lo scaldacollo, cucito e pronto per essere subito indossato.

Nient'altro, da raccontarvi, se non che nella mia testa i progetti stanno continuamente lottando per prendere il sopravvento sugli altri.
Quale sceglierò ora?
Alla prossima
Lara

Commenti

  1. Che tenerezza quella gota di bimba...

    RispondiElimina
  2. Bello e utile. Quella bimba è proprio fortunata.

    RispondiElimina
  3. Molto bello, per i bambini poi lo scaldacollo è comodissimo!
    Ale

    RispondiElimina
  4. Qui la gola la fa da padrona,sia per i biscottini invitanti che per il morbido e caldo scaldacollo!

    RispondiElimina
  5. Mi piace molto lo scaldacollo, utile e caldo. A presto Ely

    RispondiElimina

Posta un commento

Pinterest

Pinterest
Curiosa nel mio pinterest

Post più popolari