Chi sono...

Chi sono...
Mi chiamo Lara, amo la semplicità delle cose di ogni giorno e la compagnia delle amiche. Da sempre mi accompagna il mio lavoro a maglia ma mi piace dilettarmi anche con il ricamo, l'uncinetto, la cucina e tutto ciò che può rilassarmi e distogliermi dagli impegni. Mi piace il mio lavoro ma mi piace anche passare del tempo a casa per ritrovare la carica necessaria. Ringrazio tutte le persone che passeranno di qui e quelle che vorranno dirmi la loro opinione sui miei lavori saranno le benvenute. P.S. Dicono di me che il mio bicchiere è sempre mezzo pieno: mi piacerebbe riempire anche quello delle persone che lo vedono mezzo vuoto.

Lettori fissi

venerdì 3 aprile 2015

LAVORETTO GIALLO SOLE


Ci sono cose a cui non resisto, che mi fanno venire una gran voglia improvvisa di fare, che mi fanno assolutamente avventurarmi…

No, non sono una grande avventuriera, ma una grande amante di tutto ciò che si chiama filo, filato, cotone, lana, nastro, tessuto….
 

Qualche giorno fa sono entrata nel negozio dove di solito acquisto lana di ogni genere e in un cestino ho visto immediatamente dei gomitoli sfatti di cotone colorato. Su un biglietto c’era scritto “cotone in offerta” e ad ogni gomitolino c’era attaccato un bigliettino con il prezzo: pochi centesimi.

Quando vedo dei gomitoli spaiati, senza altri con lo stesso bagno o colore o rimanenti di un lotto, sento che devo occuparmene. Lo so, sono troppo presuntuosa, ma credo così di essere forse la sola a saperlo far bastare, a saper trovare un lavoro per cui basti quello e credo che sia un senso radicato di economia domestica che ho imparato da mia nonna e da mia mamma.

Comunque non ho resistito e ho acquistato questo cotone color giallo sole. Mi sono messa subito al lavoro, la sera, seduta sul divano, ed ho cominciato questo fiore al rovescio, credo, ciò partendo dal cerchio più esterno per arrivare al centro. Per qualche giorno è rimasto fermo sul mobile della sala, ma poi mi sono decisa: ho cucito sotto il fiore un cerchio di feltro dello stesso colore per dargli un po’ di consistenza e poi l’ho bloccato ad un cerchietto di mia figlia.
 

Ho preferito non usare colla perché se volessi toglierlo dalla treccia di nastro basterebbe un attimo. Mia figlia l’ha indossato subito ed è molto contenta, tanto che l’ha tenuto anche per giocare all’aperto, mentre c’era ancora il sole…
 

Alla prossima.

Lara.

6 commenti:

  1. che brava! complimenti!!!! ciao e tanti cari auguri di una serena Pasqua!!!

    RispondiElimina
  2. Grazie, sono contenta che ti piaccia... Auguroni anche a te. A presto.

    RispondiElimina
  3. Risposte
    1. Sinceri auguri anche a te... A presto.

      Elimina
  4. Buona Pasqua Lara e complimeti per il fiorellino, è un' amore!

    RispondiElimina
  5. Grazie Martina e Buona Pasqua a te..

    RispondiElimina