Chi sono...

Chi sono...
Mi chiamo Lara, amo la semplicità delle cose di ogni giorno e la compagnia delle amiche. Da sempre mi accompagna il mio lavoro a maglia ma mi piace dilettarmi anche con il ricamo, l'uncinetto, la cucina e tutto ciò che può rilassarmi e distogliermi dagli impegni. Mi piace il mio lavoro ma mi piace anche passare del tempo a casa per ritrovare la carica necessaria. Ringrazio tutte le persone che passeranno di qui e quelle che vorranno dirmi la loro opinione sui miei lavori saranno le benvenute. P.S. Dicono di me che il mio bicchiere è sempre mezzo pieno: mi piacerebbe riempire anche quello delle persone che lo vedono mezzo vuoto.

Lettori fissi

martedì 27 maggio 2014

DOVE INIZIO' TUTTO...


Pisogne, in provincia di Brescia, sul lago d’Iseo, è il paese d’origine della famiglia di mio marito.

Domenica in pullman e in buona compagnia siamo tornati là per rivedere dopo circa 80 anni dalla partenza della famiglia di mio suocero da lì, quei luoghi e i parenti lontani che hanno accettato di incontrarci.
E' stato molto positivo poter incontrare persone che fanno parte del nostro albero genealogico e poterlo fare in tanti, ridendo e scherzando come poche altre volte, insieme.
 
Abbiamo fatto un mare di foto ma, oltre a quelle con volti e persone sorridenti e felici, io cercavo qualche foto particolare per godere del panorama anche dopo.
 
In realtà non ne ho fatte di belle, ma vi propongo lo stesso qualche scatto, giusto per poter documentare il viaggio, che è poi continuato verso Lonato, altro paese della provincia bresciana che merita di essere visto con occhi diversi.


Quando avrò finito di pubblicare il post, poi, continuerò la serata lavorando a maglia al mio nuovo lavoro, che spero di mostrarvi presto.
Alla prossima.
Lara

8 commenti:

  1. Ciao Lara bella esperienza poter visitare i luoghi da dove è' partita la famiglia di tuo suocero, conoscere nuovi parenti anche se lontani di grado. E' un arricchimento alle proprie radici.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, meravigliosa esperienza! Sembrava ci fossimo sempre visti e conosciuti... Siamo stati tutti contenti e davvero ci siamo sentiti più pieni di storie in comune...

      Elimina
  2. Ma una corriera intera??!! Quanti siete? Che bello!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, una corriera di 35 persone è partita, ma mancavano circa lo stesso numero di persone, divise tra le varie generazioni. A presto.

      Elimina
  3. ...deve essere stato molto emozionante...e di sicuro custodirai questa giornata in un angolo speciale della mente e del cuore...Un abbraccio e a presto!

    RispondiElimina
  4. Incontrarsi con parenti, ricordarsi e raccontarsi è sempre emozionante !!! Belle foto, la seconda in particolare...Quanto mi piacerebbe e quanta serenità mi darebbe avere una casa che affaccia su tutto quel bel verde...Ciao

    RispondiElimina
  5. Sarà stato interessante ed emozionante anche per i tuoi bimbi conoscere i luoghi delle loro radici!

    RispondiElimina
  6. Che bei luoghi. Geografici e del cuore. Bello rivedere posti e persone lontani ma che ci appartengono. Solo che è così difficile riuscirci...nella mia famiglia non sarebbe possibile: molti non si parlano da una vita, che tristezza.
    Voi siete stati molto bravi a farlo!
    Un bacione buon fine settimana

    RispondiElimina