Chi sono...

Chi sono...
Mi chiamo Lara, amo la semplicità delle cose di ogni giorno e la compagnia delle amiche. Da sempre mi accompagna il mio lavoro a maglia ma mi piace dilettarmi anche con il ricamo, l'uncinetto, la cucina e tutto ciò che può rilassarmi e distogliermi dagli impegni. Mi piace il mio lavoro ma mi piace anche passare del tempo a casa per ritrovare la carica necessaria. Ringrazio tutte le persone che passeranno di qui e quelle che vorranno dirmi la loro opinione sui miei lavori saranno le benvenute. P.S. Dicono di me che il mio bicchiere è sempre mezzo pieno: mi piacerebbe riempire anche quello delle persone che lo vedono mezzo vuoto.

Lettori fissi

domenica 13 ottobre 2013

RICAMO

Qualche volta mi piace intramezzare i miei lavori con un ricamo a punto croce, ma questa volta la voglia di farlo mi è venuta girovagando tra i miei blog preferiti e fermandomi su quello di Silvia di albero dei cuori.
Avevo notato tra i suoi ricami in rosso, un semplice disegno che ritraeva un "dolce abbraccio".

L'aveva chiamato così lei e l'avevo chiamato così anch'io quando le avevo chiesto lo schema. 
Velocissima mi ha risposto e spedito lo schema del disegno che mi piaceva ma anche gli altri che aveva fatto su lino, molto gentilmente, affermando di averli trovati in giro per il web e che quindi potevo riprenderli pari pari.

La mia idea era quella di farne un quadretto per una mia cara amica e così mi sono messa al lavoro.
Ho iniziato però a ricamare su un tessuto di colore rosso, perchè quello avevo trovato nella mia scatola di oggetti da ricamare, ed ho quindi pensato di usare il cotone bianco per il disegno.
Il fatto che è uno schema monocolore facilita il lavoro, ma è ugualmente molto espressivo, a parer mio.

Ora devo trovare una bella cornice e poi... come al solito mi piacerebbe farne di altri colori, ma ci riuscirò?
Ho così tante idee per la testa, tutte nuove e divertenti, da non riuscire a ripetermi più volte.
In ogni caso spero che vi sia piaciuto e ringrazio nuovamente Silvia.
Alla prossima.
Lara

2 commenti:

  1. Quanta tenerezza in questa Madonnina, anche tu sei stata molto veloce a realizzarla.

    RispondiElimina
  2. veramente un dolcissimo schema!
    Annamaria

    RispondiElimina