BABY-COPERTE

Stasera vi voglio mostrare una coperta da bimbo che era stata fatta per il mio primo figlio e che ho usato per gli altri due, prima di riporla con cura per essere conservata tra gli oggetti preziosi.
Si tratta di una copertina molto bella che aveva creato, con l’uncinetto, la suocera di mia sorella e che io avevo molto apprezzato per la particolare attenzione con cui la signora aveva lavorato.
E' formata da 5 per 7 piastrelle di colore bianco naturale, in lana calda e morbida. Ora, dopo tanti lavaggi, misura 110 cm per 80 cm.
La riproduzione del lavoro la lascio alla vostra mano esperta, ma se avete bisogno non fatevi problemi a chiedermi spiegazioni.
Mi piaceva coprire i miei piccoli con questa meraviglia quando erano nella culla o nella carrozzina, ma mi piaceva anche tenerli in braccio con le gambine e la panciotta avvolte nella copertina.
Dalle nostre parti, come penso anche dove vivono alcune di voi, la copertina per un bimbo è sempre stata un regalo apprezzato, come qualcosa che lega la persona che la regala al bimbo, qualcosa da conservare con cura e custodire per usarla ancora, ma all’interno della famiglia. 

Le nonne di solito ( quelle che sanno lavorare la lana) rispolverano la loro arte per prepararne di bellissime, quando arriva un bebè, perché forse hanno un significato di protezione, chi lo sa? Spesso, poi, le copertine sono pronte per essere messe in valigia con i primi vestitini del nascituro, per fargli sentire subito il tepore di un caldo abbraccio.

Inoltre sono convinta che in molte case, anche se qualcuno butta molte cose, le copertine non vengano buttate o scartate perché dedicate ai primi momenti di vita dei bimbi.
Sono ricordi preziosi….

Quindi, qual è la mia idea?
Ho pensato di preparare una pagina nuova che ho chiamato PICCOLE CO-PER-TE nella quale inserirò una alla volta le foto delle copertine con cui avrò a che fare, vecchie e nuove, con un link che rimanda subito al post, completo di spiegazioni, misure e altro.

Vi va l’idea?
Ora non vi resta che provare a cliccarci sopra e dirmi cosa ne pensate…
Alla prossima.

Lara

Commenti

  1. Io che uso gli uncinetti e i ferri da maglia sono per sturare i lavandini di copertine non ne ho mai fatte però ne ho ricevute due, una super per il battesimo con berrettino e scarpine coordinati e poi una fatta a riquadri colorati con degli avanzi di lana. Le conservo ancora, ricordi meravigliosi di qualcuno che ha speso il suo tempo per farmi un regalo. Di solito passo tutto il decente ad altre mamme (io stessa ricevo) sui capi fatti a mano invece faccio molta fatica, le copertine, in pratica, me le sono tenute, il set da battesimo lo ho solo prestato. Ho anche due stupendi berrettini che la mia vicina mi ha fatto perchè non riuscivo a trovare un berretto che coprisse adeguatamente le orecchie. Ricordo ancora la sorpresa e la gioia di quel regalo. Voi che lavorate a maglia fate miracoli!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' un vero piacere leggere della tua esperienza con le coperte fatte a mano... Piacere di ospitarti nel mio blog, anche se non so come ti chiami. A presto Lara

      Elimina
  2. Che bella storia quella sopra, peccato non conoscere l'autrice, mi è molto simpatica nonostante l'uso sconveniente degli attrezzi del mestiere. La lavorazione della tua copertina assomiglia molto a quella che facevano le nonne per il copriletto estivo in cotone e tutto quello che ricorda cose antiche, a me piace.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Piace molto anche a me... perchè come a te mi piace quello che è parte del passato... Grazie. Lara

      Elimina
  3. è bellissima e preziosa questa copertina, anche a me ricorda le coperte che aveva sul letto mia nonna, lavori antichi che piacciono sempre, almeno a me....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Le nonne, le nonne... ricordi di cose preziose... che piacciono sempre. Grazie Lara

      Elimina
  4. Mi piace moltissimo, specialmente per il motivo e i ricordi che ti legano a lei. Ely

    RispondiElimina
  5. Grazie Ely, è sempre piacevole trovarti. A presto. Lara

    RispondiElimina
  6. Ciao Lara, quanto lavoro in quella copertina con quanto amore devono averla confezionata e donata.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Credo proprio di sì... e con lo stesso amore la conservo per... chissà! A presto. Lara

      Elimina
  7. Bella l'idea della nuova pagina, PICCOLE CO-PER-TE, è bello farle vedere specialmente se sono belle come questa.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono contenta che ti piaccia la mia nuova idea...

      Elimina
  8. hai avuto un'ottima idea! io ho rispolverato per il mio letto una coperta con le piastrelle granny fatta da mia nonna con tutti avanzini di lana... mi ricorda mia nonna quando seduta in cucina uncinettava e intanto mi insegnava l'arte dell'uncinetto che dopo tanti anni ho felicemente riscoperto
    Annamaria cuorieperline

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bentrovata... Credo proprio vadano valorizzati tutti i lavori fatti a mano, come hai fatto tu! Le nonne? Preziosi ricordi... A presto Lara

      Elimina
  9. Bellissima e' possibile avere la spiegazione? Grazie

    RispondiElimina

Posta un commento

Pinterest

Pinterest
Curiosa nel mio pinterest

Post più popolari