QUESTA NATURA...

Nei giorni scorsi, in una delle aiuole del mio giardino, avevano fatto capolino dei meravigliosi piccoli iris blu, che ogni anno annunciano in casa mia l'arrivo della primavera.
I piccoli iris coperti dalla neve di oggi.




 Da qualche anno continuo ad aggiungere bulbi di questi bellissimi fiori sperando un giorno di vedere tutta l'aiuola coperta di blu. Durante l'inverno copro il terreno dove si trovano con rami di pino, che li proteggono dal troppo freddo ma lasciano passare aria e acqua.
Sicuramente era presto anche per metterci accanto le violette...
Capita poi che tra i rami del sempreverde si vedano spuntare le punte delle foglie e che mi venga tanta voglia di togliere il coperchio e lasciare che il sole baci i teneri germogli.
Una sera, tornando dal lavoro, ho trovato i fiori blu che si erano aperti ed è stato molto piacevole. Volevo fare delle belle ( carine?) foto e unirmi al coro di chi stava urlando: "Arriva la primavera", ma per un milione di motivi non ho fatto nè le foto nè il post.
Cosa succederà alle ortensie?
Ma stamattina, al risveglio, la neve è cominciata di nuovo a cadere e, quando nel pomeriggio cominciava a coprire ogni cosa ( che in dicembre o gennaio sarebbe stato meraviglioso) ho pensato proprio ai fiori blu, insieme alle gemme delle piante, quelle delle ortensie e ai narcisi che aspettavano il tepore giusto per sbocciare.
Le gemme di pesco sembravano non volersi aprire troppo in fretta...
Che dire, la natura è spesso forte, travolgente, sorprendente, inesorabile e qualche volta traditrice, ma credo riesca ad essere anche risanatrice e spero che non tutto sia perduto, spero che le gemme di tutto il giardino si siano rimaste abbastanza chiuse per non essere gelate completamente.
Credo che presto potremo rivedere i fiori più belli e finalmente pensare che la primavera è alle porte...
Chissà se tutte queste gemme troveranno ancora la forza....
Alla prossima.
Lara

Commenti

  1. La neve è una coltre che tiene in caldo la natura pronta a sbocciare!Complimenti per gli scatti

    RispondiElimina
  2. Mercoledì sarà il primo giorno di primavera anche se oggi, uscendo di casa, guanti e berretto erano necessari. Ieri, prevedendo la nevicata mi sono procurata qualche ramo di prunus che ora mi sta vistosamente sbocciando in soggiorno e se giro le spalle alla finestra per me la primavera è già arrivata.

    RispondiElimina
  3. La troveranno di certo la forza, e ci stupiremo una volta di più al miracolo della primavera.

    RispondiElimina

Posta un commento

Post più popolari