Chi sono...

Chi sono...
Mi chiamo Lara, amo la semplicità delle cose di ogni giorno e la compagnia delle amiche. Da sempre mi accompagna il mio lavoro a maglia ma mi piace dilettarmi anche con il ricamo, l'uncinetto, la cucina e tutto ciò che può rilassarmi e distogliermi dagli impegni. Mi piace il mio lavoro ma mi piace anche passare del tempo a casa per ritrovare la carica necessaria. Ringrazio tutte le persone che passeranno di qui e quelle che vorranno dirmi la loro opinione sui miei lavori saranno le benvenute. P.S. Dicono di me che il mio bicchiere è sempre mezzo pieno: mi piacerebbe riempire anche quello delle persone che lo vedono mezzo vuoto.

Lettori fissi

mercoledì 30 novembre 2011

IL BELLISSIMO GILET DI BABY







Se in questi giorni vi doveste recare in qualche biblioteca vicino a noi, non potreste non notare una ragazza che indossa un meraviglioso gilet, in un colore invernale e molto particolare. Se siete intenditrici potreste notare subito che è stato fatto completamente a mano, in un unico pezzo e che l' amica che lo indossa lo fa con molta soddisfazione.

Ed ha ragione... Barbara ha lavorato a questo modello con entusiasmo, anche se lo aveva cominciato "per fare qualcosa".





Proprio così, è partita da un cerchio di catenelle e punti alti che formano la rete di cui è composto il capo-lavoro.


Il filato è morbido, leggero e soffice (credo ne abbia usato 4 gomitoli da 50g) , i colori sono abbinati molto bene e "anche l'occhio è accontentato".

Ad ogni nuovo giro il lavoro si allargava, ha lavorato anche molte notti, mentre aspettava il marito, ma non si è persa d'animo e in un battibaleno il lavoro era indossato.


Sono sicura che ora molte amiche vorranno copiare il modello, che noi avevamo già visto in Pinterest, e così questo sarà il primo della serie (lunga o corta?)



Insomma, complimenti a Barbara e buon lavoro per queste settimane, che precedono il Natale, così intense e "ricche". Vorrei farti sapere che anche se le tue giornate saranno lunghe ed avrai tanta voglia di arrivare a casa tua, potresti comunque fermarti per un caffè ristoratore, o due chiacchere con un'amica, e magari trovare il tempo, a sera tarda, di vedere le novità del nostro blog, mi raccomando!

A presto Lara

3 commenti:

  1. Fantasmagorico! Ecco perchè la mia biblioteca sta subendo un calo di utenti in queste settimane...vanno tutti a vedere il nuovo gilet! Dobbiamo correre subito ai ripari... ;op

    RispondiElimina
  2. Quasi sempre le cose semplici sono le più belle! complimenti per la scelta del modello, ti stà benissimo.

    RispondiElimina
  3. Grazie Lara, che sorpresa! Lavorare a questo gilet è stato bellissimo e molto rilassante, lo consiglio a tutti.

    RispondiElimina