Chi sono...

Chi sono...
Mi chiamo Lara, amo la semplicità delle cose di ogni giorno e la compagnia delle amiche. Da sempre mi accompagna il mio lavoro a maglia ma mi piace dilettarmi anche con il ricamo, l'uncinetto, la cucina e tutto ciò che può rilassarmi e distogliermi dagli impegni. Mi piace il mio lavoro ma mi piace anche passare del tempo a casa per ritrovare la carica necessaria. Ringrazio tutte le persone che passeranno di qui e quelle che vorranno dirmi la loro opinione sui miei lavori saranno le benvenute. P.S. Dicono di me che il mio bicchiere è sempre mezzo pieno: mi piacerebbe riempire anche quello delle persone che lo vedono mezzo vuoto.

Lettori fissi

lunedì 30 maggio 2011

IL REGALO

Oggi, io e la mia collega che tutte conosciamo come anonima paf, abbiamo ricevuto un bellissimo regalo. Colorato, vivace, romantico, emozionante... il nostro boquet di roselline arancioni ed altri fiori è stato un omaggio molto gradito ed inaspettato. No, non era il compleanno di nessuno, nessuna ricorrenza personale, ma i fiori hanno accompagnato un incontro speciale!




Sono arrivata a casa e mi sono chiesta come mai avessi ricevuto una sorpresa così bella da persone che non mi devono assolutamente niente. Poi ho capito che forse avevo ricevuto le rose solo perchè sono come sono. Io e la mia collega non abbiamo costruito nessuna opera maestosa, non abbiamo fatto niente di grande, ma abbiamo solo mostrato la nostra sensibilità, quella che abbiamo sempre avuto, senza diminuirla e senza aumentarla. Questo pensiero mi ha aiutata a tirar fuori gli aspetti positivi di questa giornata e a dimenticare quelli negativi.


GRAZIE, anonima Paf




P. S. E la notizia knittosa? Il biuquet aveva gli stessi colori del prossimo lavoro che voglio iniziare presto. Non è forse una piacevolissima coincidenza?

Lara

5 commenti:

  1. Magnifico ricevere un dono senza una vera ragione! Sono curiosa di vedere cosa stai per combinare con quei colori...

    RispondiElimina
  2. E' sempre un piacere vedere i tuoi commenti.. Stasera inizierò il nuovo lavoro, non vedo l'ora...

    RispondiElimina
  3. Questo boquet splendido ha proprio i colori del tuo nuovo lavoro, il filo di lana riesce sempre a "legare"!

    RispondiElimina
  4. E' sempre bellissimo ricevere fiori, qualunque sia il motivo!
    La notizia knittosa mi ispira molto ... chissa' cosa starai combinando...

    RispondiElimina
  5. EHI!!!
    mi sono persa un pò di giornate!!!
    che magnifica sorpresa vedere i nostro bouquet nel vostro blog!!!
    E' stato un regalo bellissimo, uno di quei regali che riempi il cuore e che ti fa sentire parte di qualcosa di più grande ...
    Lo so L. che la giornata era anche segnata da note negative ma come ti dico sempre ogni tanto bisogna anche mollare il colpo perchè a volte si sbaglia e si ferisce ... ma l'importante è non farlo consapevolmente, non farlo di proposito e tu sai bene che non sono nel tuo animo tali sentimenti ... anzi!!!
    Quindi pensa a che filo abbiamo legato alla nostra vita e a quelle dei nostri ragazzi!!! Poi non tutti coglieranno allo stesso modo ma non fa niente.
    Per i colori ti ricordo che anch'io possiedo una matita a cuore con quei bellissimi caldi olori...
    Grazie L.

    RispondiElimina