GIORNI DI PIOGGIA


Purtroppo questa pioggia non ci da tregua: al mattino, anche se non sempre, ci svegliamo con l’impressione che quella potrebbe essere una buona giornata, ma verso il pomeriggio i nuvoloni neri diventano più scuri e comincia a piovere… e che pioggia…


Le possibilità non sono molte e la più interessante è quella di mettersi a creare. Ecco perché in questi ultimi due o tre giorni ho arricchito con questi pizzi rossi degli asciuga-piatti classici per la cucina.


Non ho cercato schemi ma mi sono semplicemente messa al lavoro, sistemando in ordine punti alti, punti bassi e catenelle.
Ecco il risultato.


Anche mia figlia ha colto l’occasione per creare, ma in cucina. In questi ultimi giorni ha cucinato due crostate:


una da sola ricoprendola dei ribes rossi della nostra piantina…


l’altra a “quattro mani” con un’amica, con marmellata di albicocche che ho fatto l’anno scorso…


L'hanno divisa a metà e in un batter d'occhio, a merenda, i pezzi si sono volatilizzati.
Una nota mooolto dolce in un’estate così stranamente umida…


Alla prossima.

Lara.

Commenti

  1. Ciaooo pure qua il tempo non è dei migliori...brava hai trovato un buon metodo per portare il sole in casa con i tuoi pizzi agli strofinacci...che belli!!Ma come si fa ad iniziare nella stoffa con un ago?Scusa la mia ignoranza ma mi piacerebbe farli!!Bravissima alla tua pasticcera promette bene!!Un grosso bacione!!

    RispondiElimina
  2. Ciao carissima... Per iniziare il lavoro punto l' uncinetto nella stoffa e faccio un punto basso entrando ed uscendo da un buchino e prendendo il filo dietro. Qualcuno ( credo Graziella ) mi aveva consigliato di fare prima i buchi con un ago, ma finora sono sempre riuscita a bucare direttamente... Non so se sia il modo più corretto, ma è molto veloce... Provaci, è molto divertente e dà soddisfazione... A presto.

    RispondiElimina
  3. brava! sono riusciti benissimo i tuoi ricami, e che dire delle crostate...ciao e buon fine settimana

    RispondiElimina

Posta un commento

Pinterest

Pinterest
Curiosa nel mio pinterest

Post più popolari