UN PO' DI GIALLO


Spesso, quando c’è una riparazione da fare, mi piace usare non solo l’ago per cucire, ma anche qualche applicazione fatta a crochet.
 
Mi è capitato allora di appiccicare fiori, frutti, forme geometriche o farfalle su buchi o strappi che possono capitare sui vestiti.
Questa volta il danno era sul bordino in pizzo di un vestito-maglietta già messo tante volte ma che poteva essere riutilizzato.
 
Mi era capitato tra le mani questo gomitolo di colore giallo che avevo già usato qui e mi sono messa a fare un fiore, poi, senza interrompere il lavoro, ho pensato di farci una cinturina intorno, fatta di punti alti e catenelle, ma da sola era troppo poco, a parer mio.
 
Allora ho rigirato il lavoro ed ho formato degli archetti semplicissimi:

5 punti alti nello stesso punto, intervallati da un punto di catenella tra uno e l’altro.
 

Il lavoro più lento e che ha richiesto molta pazienza è stato quello di cucitura, a mano, del tutto, sopra e sotto per tenerlo ben bloccato.
Mia figlia l'ha poi indossato subito, durante la nostra passeggiata serale.
 
Sinceramente sono soddisfatta, anche perché, oltre a poter essere indossato, il vestitino ha acquistato un bel tono di colore giallo acceso, una bella carica di positività che non fa mai male.

Alla prossima.

Lara.

Commenti

  1. Risposte
    1. Grazie, carissima, anche perché mi segui con puntualità da record... A presto.

      Elimina
  2. Ma che brava hai dato nuova vita alla maglietta della tua signorina...poi il giallo mette sempre tanta allegria!!Un bacione e buona settimana!!

    RispondiElimina
  3. L'allegria non basta mai... e poi sembra una nuova maglietta... A presto.

    RispondiElimina

Posta un commento

Pinterest

Pinterest
Curiosa nel mio pinterest

Post più popolari