Chi sono...

Chi sono...
Mi chiamo Lara, amo la semplicità delle cose di ogni giorno e la compagnia delle amiche. Da sempre mi accompagna il mio lavoro a maglia ma mi piace dilettarmi anche con il ricamo, l'uncinetto, la cucina e tutto ciò che può rilassarmi e distogliermi dagli impegni. Mi piace il mio lavoro ma mi piace anche passare del tempo a casa per ritrovare la carica necessaria. Ringrazio tutte le persone che passeranno di qui e quelle che vorranno dirmi la loro opinione sui miei lavori saranno le benvenute. P.S. Dicono di me che il mio bicchiere è sempre mezzo pieno: mi piacerebbe riempire anche quello delle persone che lo vedono mezzo vuoto.

Lettori fissi

domenica 7 aprile 2013

IMPEGNI...

Ogni volta che accendo il PC e mi accorgo che da un po' di tempo non metto in visione nuovi post mi sento di mancare nei confronti di chi ( spero che ci sia qualcuno) aspetta di vedere qualche nuovo lavoro a maglia o all'uncinetto. Qualche volta i lavori da mostrare sono più d'uno, ma altre volte niente mi sembra abbastanza bello e così sembra che io non abbia più niente da fare...
In questo post voglio raccontarvi quante cose ho fatto in questa settimana appena passata, anche se nessuna è particolarmente interessante da attirare la vostra attenzione.
Beh.. oltre al solito cucinare, pulire e godermi un po' la mia casa,
ieri ho tenuto finalmente in braccio la mia bellissima nipotina: è una meraviglia!
L'altra sera ho mangiato, in casa di un'amica speciale, dei deliziosi gnocchi fatti con farina di castagne, che erano uno spettacolo,
E' stata una serata davvero piacevole e per questo la ringrazio.
Ho partecipato alla prima lezione di un corso di fotografia ed ho avuto il piacere di conoscere chi scrive su astranonsoloborse.
Ho potuto osservare i giacinti, che avevo interrato, mentre fiorivano inondando di profumo la mia cucina,
Ieri sera ho ricevuto la telefonata di un'altra cara amica, con la quale abbiamo parlato a lungo di copertine, scarpine, sciarpe e punti maglia. E' un'amica che sento sempre molto volentieri, non solo perchè mi telefona per esprimere l'apprezzamento sui post che faccio, ma soprattutto perchè io e lei abbiamo molte cose in comune. A proposito, la voglio salutare caramente, anche se sono sicura non metterà nessun commento.
Ho insegnato alla mia piccola a "giocare" con i colori per tessuto su una maglietta, ( perchè ogni modo di mettere in moto la manualità ci piace un sacco),
E per concludere ho iniziato un altro lavoro, di cui vi mostro solo i colori, perchè è decisamente "in progress" nel senso che il modello sta prendendo forma nella mia mente prima che tra le mie mani.
E con il titolo dietro al lavoro vi saluto sperando di potervi trovare presto con nuovi progetti. 
Alla prossima
Lara

9 commenti:

  1. settimana intensa di una blogger che lavora, tiene famiglia, segue corsi...sicuramente impegnativa ma come sento dal tono del tuo scrivere densa di soddisfazioni anche perchè, cosa rara, sai trarre piacere anche dalle piccole cose...

    RispondiElimina
  2. Ma che meraviglia il tuo giacinto! Ma che qualità è? Lo voglio anch'io!

    RispondiElimina
  3. Sembra che tu mi conosca, cara anonimo....

    RispondiElimina
  4. Il giacinto? Come al solito non ricordo il nome preciso ma credo sia facile reperirlo... ti racconterò come. Bello vero?

    RispondiElimina
  5. sempre in movimento eh! Bravissima.

    RispondiElimina
  6. Quante cose interessanti, la lana è splendida, tienici informate!

    RispondiElimina
  7. Sono felice che hai da fare, anche per la piccola. Fai bene a coinvolgere anche Vanessa nei giochi di manualità così impara presto l'arte. Buona serata. Ely

    RispondiElimina
  8. molto belle le tue foto, anch'io sono una blogger che si sente perennemente in colpa per mancanza di tempo ....e non solo per il blog, ho un pò di lavori in corso che prima o poi finirò e farò vedere....
    è stato un piacere anche per me conoscerti al corso di fotografia
    ciao e buona serata
    Anna

    RispondiElimina
  9. Grazie a tutte per i commenti... E' sempre un piacere. Lara

    RispondiElimina